L’istruzione e la formazione sono le armi più potenti che si possono utilizzare per cambiare il mondo. (Nelson Mandela)
Logo della Repubblica Italiana

Istituto Comprensivo 1 "Renato Ferrari"

Via Pellegrino, 30 25018 Montichiari (Brescia) Italia
tel: 030961213
PEO: BSIC8AN003@istruzione.it
PEC: BSIC8AN003@pec.istruzione.it
CF: 94016560172 CM: BSIC8AN003
Conto TU: 319540
Cod. univoco ufficio: UF3N9M
Servizio di Fatturazione Elettronica
[ dove siamo ]

BACHECA

 

 

 

--------------------------

Si comunica che e' possibile

ritirare, presso gli uffici della segreteria,

i diplomi degli 

alunni licenziati nell'a.s. 2021-22.

 

--------------------------

--------------------------

 

CLICCA SULL'IMMAGINE 

--------------------------

 

 

--------------------------

 

 

 

--------------------------

 

 

CALENDARIO SCOLASTICO 2022-23

Cliccare sull'immagine 

 

 

 

 

 

 

-
 
                                                                      

 

 

In evidenza

Le pubblicazioni, i messaggi di informazione e di comunicazione
(art. 54 del Decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82 “Codice dell’Amministrazione digitale”)

Pagine

Piano Nazionale Scuola Digitale

 

Il Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD) è il documento di indirizzo del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per il lancio di una strategia complessiva di innovazione della scuola italiana e per un nuovo posizionamento del suo sistema educativo nell’era digitale.

È un pilastro fondamentale de La Buona Scuola (legge 107/2015), una visione operativa che rispecchia la posizione del Governo rispetto alle più importanti sfide di innovazione del sistema pubblico: al centro di questa visione, vi sono l’innovazione del sistema scolastico e le opportunità dell’educazione digitale.Un Piano a valenza pluriennale che indirizza concretamente l’attività di tutta l’Amministrazione, con azioni già finanziate che saranno prese in carico dalle singole Direzioni del Ministero per l’attuazione.

Il Piano contribuisce a “catalizzare” l’impiego di più fonti di risorse a favore dell’innovazione digitale, a partire dai Fondi Strutturali Europei (PON Istruzione 2014-2020) e dai fondi della legge 107/2015 (La Buona Scuola).

 

 

 

Pagine